tre progetti di Mishka Henner in un’esposizione sul rapporto tra uomo, tecnologia e animali | Foto/Industria 2021

Categoria: mostre

Dove: Palazzo Zambeccari – Spazio Carbonesi - Via De’ Carbonesi, 11 - Bologna

dal 14/10/2021 al 28/11/2021

Organizzatore: Fondazione MAST



Consacrato nel 2015 dalla mostra collettiva New Photography al MoMA di New York, Mishka Henner è uno dei principali sperimentatori del linguaggio fotografico contemporaneo. Particolarmente interessato ai cambiamenti introdotti dalle nuove tecnologie, spesso non realizza direttamente le immagini di partenza dei suoi progetti, ma le preleva dalla rete, appropriandosene e attribuendovi nuovi significati. È ciò che accade nel caso dei tre progetti selezionati per questa mostra. Feedlots è una serie di gigantografie realizzate attraverso la combinazione di centinaia di immagini di Google Earth raffiguranti enormi allevamenti di bovini, in cui la descrizione dei minimi dettagli (cartografia) si combina a un senso generale di astrazione. Scopes è un montaggio di video reperiti su YouTube di animali che ingeriscono fotocamere e videocamere. The Fertile Image è un’accumulazione di oltre 300 immagini generate automaticamente da un software nutrito dall’artista. Nel suo insieme, In The Belly of the Beast è un’esposizione sul rapporto tra uomo, tecnologia e animali, in un processo incessante fatto di consumo, digestione e scarto.


Orario: da martedì a domenica, ore 10.00-19.00

Ingresso gratuito

Info badge di Foto/Industria a questo link


www.fotoindustria.it

facebook.com/fotoindustriaBO


VAI ALLA PAGINA DELL'EVENTO